La nuova “guerra santa” dell’Isis

Author:

Category:

spot_img

GAZA, ISIS LANCIA LA MOBILITAZIONE: “VENDICARE OVUNQUE MUSULMANI, GUERRA SANTA CONTRO EBREI E CROCIATI”

“Tutti i soldati e i sostenitori” dell’Isis nel “mondo islamico si devono mobilitare per vendicare ovunque, in terra e sotto al cielo, i musulmani, tra cui il popolo palestinese” a Gaza, “senza distinzione tra civili e militari”. Lo annuncia il portavoce dell’Isis, Abu Huthaifa al-Ansari, in un audio sulla guerra a Gaza diffuso su Telegram.

“E’ una guerra santa, non per il territorio o per la patria” bensì “contro gli ebrei, alleati con i crociati, che non finirà” indipendentemente da una soluzione politica, in termini di “uno o due Stati”, sostiene al-Ansari. Il portavoce dell’Isis critica anche l’alleanza tra l’Iran sciita e le fazioni palestinesi sunnite, che combattono “una guerra per procura per l’Iran”.

Testo | Adnkronos